rotate-mobile
Cronaca Montesacro / Via Cimone

Ladri scatenati a Città Giardino: scassinati un supermercato ed un’edicola

I due sono stati arrestati dai carabinieri mentre saccheggiavano il chiosco dei giornali di via Nomentana, poco prima avevano visitato il Todis di via Cimone

Ladri scatenati nella notte a Città Giardino, nel Municipio Montesacro. La coppia di malviventi è stata sorpresa a saccheggiare un’edicola di via Nomentana, dopo averne forzato la porta. Nelle loro tasche custodivano anche 3.200 euro, bottino di un precedente colpo, messo a segno in un vicino supermercato.

Ad arrestare i ladri (due cittadini romeni di 33 e 34 anni), sono stati i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, intervenuti nell’edicola di via Nomentana grazie ad una segnalazione giunta al “NUE 112” che ha consentito di “pizzicarli” sul fatto. I due stavano facendo razzia di biglietti Cotral, schede Snai e Sim di vari operatori telefonici per un valore di oltre 400 euro.

Durante le perquisizioni, però, i Carabinieri hanno rinvenuto anche 3.200 euro in monete e banconote di piccolo taglio di cui i cittadini romeni non hanno saputo giustificare la provenienza.

Grazie ad accurati accertamenti, è emerso che i ladri, poco prima, erano riusciti a penetrare anche in un supermercato, il Todis di via Cimone, distante circa 500 metri a piedi, dove, dopo aver smurato la grata in ferro di una finestra, avevano svuotato il fondo cassa.

La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita ai legittimi proprietari mentre i due cittadini romeni, arrestati con l’accusa di furto aggravato in concorso, sono stati trattenuti in caserma in attesa del rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri scatenati a Città Giardino: scassinati un supermercato ed un’edicola

RomaToday è in caricamento