rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Don Bosco / Via Tarquinio Collatino

Topi di cantiere rubano le lastre di marmo da un palazzo in ristrutturazione

I cinque ladri sono stati fermati mentre caricavano la refurtiva in un furgone al Quadraro

A caccia di marmo. Una banda di topi di cantiere fermata in flagranza di reato mentre caricava la refurtiva su un furgone. Succede al Quadraro dove i carabinieri hanno arrestato cinque uomini, tutti romani.

La banda è entrata all'opera la notte di martedì scorso. Nel mirino un'area di cantiere allestita per ristrutture un palazzo in via Tarquinio Collatino, all'altezza di via Calpurnio Pisone. In strada un magazzino, dove gli operai depositano il materiale da lavoro. Approfittando della notte la banda ha forzato le porte del deposito per rubare quanto contenuto all'interno. Un furto rumoroso che ha allarmato alcuni residenti della zona.

Sul posto sono quindi intervenuti i carabinieri che hanno trovato cinque persone intente a caricare una decina di lastre di marmo su un furgone. Fermate in flagranza di reato sono stati identificati in cinque romani, due uomini di 53 anni, un 52enne, un uomo di 56 e un 39enne. Messi a disposizione dell'autorità giudiziaria sono gravemente indiziati di furto aggravato in concorso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Topi di cantiere rubano le lastre di marmo da un palazzo in ristrutturazione

RomaToday è in caricamento