Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Ottavia / Via Ruggero Orlando

Aprono la colonnina del self service col 'piede di porco', fermati dopo fuga a piedi

Due i ladri arrestati dalla polizia, in fuga un terzo complice. Il tentativo al distributore di carburante adiacente al Centro Commerciale Torresina

In tre, vestiti di scuro, con i volti coperti dai passamontagna ad armeggiare di notte dietro la colonnina self service del distributore di carburante di via Ruggero Orlando. Così le volanti della polizia hanno sorpreso una banda all'opera al benzinaio Ener Petroli che si trova nell'area del Centro Commerciale Torresina. E' accaduto intorno alle 2:30 della notte del 18 giugno. 

Ladri al distributore di carburante del Centro Commerciale Torresina

All'arrivo delle volanti della polizia i tre malviventi si sono quindi dati a precipitosa fuga nei campi adiacenti a via di Torresina. Inseguiti dagli agenti sono quindi stati fermati quasi subito. I tre hanno però reagito al fermo scagliandosi contro i poliziotti con calci e pugni. Bloccati due dei ladri, il terzo è riuscito a dileguarsi. 

Furto al benzinaio di via Ruggero Orlando 

Fermati, i due malviventi sono stati trovati in possesso di un levachiodi (gergalmente 'piede di porco'), attrezzi da scasso ed un disco di una mototroncatrice. Indosso ad uno dei due sono inoltre state trovate le chiavi di un'auto, poi trovata nella piazzola del benzinaio dove la banda è stata trovata 'a lavoro'. Divelta la colonnina self servce del distributore di carburante nel mirino della banda. 

Due ladri in manette a Torresina

Accompagnati negli uffici di polizia del commissariato Primavalle i due sono stati identificati in due cittadini romeni di 29 e 27 anni, entrambi senza fissa dimora. I ladri sono quindi stati arrestati con le accuse di tentato furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aprono la colonnina del self service col 'piede di porco', fermati dopo fuga a piedi
RomaToday è in caricamento