Fast and Furious a Cinecittà: scoperta centrale per la ricettazione di auto di lusso rubate

La banda, composta da quattro persone, è stata pedinata dai carabinieri dopo aver rubato una Mercedes a piazzale Flaminio

Le centraline delle auto di lusso rubate trovate nel garage a Cinecittà

Come Fast and Furios: professionali, conoscitori di auto e soprattutto veloci. A mettere fine alle gesta di una banda di ladri d'auto sono stati i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale hanno scoperto la banda di ladri - ricettatori composta da 4 romani di età compresa tra 28 e 45 anni, due dei quali incensurati, che avevano la loro base logistica in un garage di Cinecittà.

Furto d'auto in piazzale Flaminio 

La scorsa notte, i militari, nel corso dei quotidiani servizi di prevenzione svolti nell’ambito del territorio di competenza, hanno assistito al furto di una Mercedes, parcheggiata in piazzale Flaminio, messo a segno da ladri troppo veloci e sicuri di loro per essere alle prime armi, decidendo di seguirne la rocambolesca fuga a tutta velocità lungo le strade della Capitale.

Garage per la ricettazione a Cinecittà 

Grazie al prolungato servizio di osservazione e pedinamento, i militari sono arrivati ad un garage di via Statilio Ottato, dove hanno visto entrare l’auto e ad attenderla c’erano i complici che hanno subito abbassato la serranda della rimessa per non attirare sguardi indiscreti.

Banda di ladri d'auto 

A quel punto i Carabinieri hanno fatto scattare il blitz: grazie all’effetto sorpresa, la banda è stata colta totalmente impreparata e i 4 malviventi sono stati ammanettati senza che potessero opporre alcuna resistenza.

Centrale della ricettazione 

Nel garage, i Carabinieri hanno scoperto una vera e propria centrale della ricettazione di auto di lusso. Sono state sequestrate, infatti, 23 centraline di auto (tutte marca Volkswagen, Mercedes, Audi e BMW), altre 8 centraline riprogrammabili, 2 disturbatori di segnali tipo Jammer, 7 chiavi di autovetture (tra cui una Maserati), varie parti di auto già “cannibalizzate”, attrezzature elettroniche, informatiche e per lo scasso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quattro arresti 

Tutto il materiale è stato sequestrato, mentre i componenti della banda, arrestati per furto aggravato e denunciati a piede libero per ricettazione, sono stati trattenuti in caserma in attesa del rito direttissimo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento