Cronaca

Brutta sorpresa per tre giocatori della Virtus Roma Basket: ladri rompono le loro auto e rubano le consolle

Vittime dei predoni Buford, Kyzlink e Farley. La denuncia sui social da parte del compagno di squadra James White

Tomáš Kyzlink (Foto Alessio Brandolini)

Risveglio amaro per tre giocatori della Virtus Roma alle prese con dei predoni di auto. Il brutto risveglio giovedì mattina quando tre tesserati alla squadra di basket capitolina, Tomáš Kyzlink, Liam Farley e William Buford hanno trovato le loro vetture con i vetri infranti e "ripulite" della rispettive consolle di bordo. Il furto la notte del 27 febbraio nel comprensorio all'Infernetto dove vivono i giocatori. 

A denunciare l'accaduto con un tweet sul proprio profilo ufficiale James White, compagno di squadra dei tre: "Hanno danneggiato le auto dei miei compagni di squadra ed hanno rubato l'intera consolle all'interno. E' terribile vederlo" ("They broke in all my teammates cars and stole the whole console damn near. Hate to see it"), scrive l'ex Nba con la maglia dei New York Knicks sui social. 

Indagini in corso da parte delle forze dell'ordine per risalire agli autori dei furti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brutta sorpresa per tre giocatori della Virtus Roma Basket: ladri rompono le loro auto e rubano le consolle

RomaToday è in caricamento