Carabiniere vede cinque ladri acrobati arrampicarsi su un balcone e li fa arrestare

La banda è stata notata da un maresciallo dell'Arma libero dal servizio su una palazzina di via Albani, zona Valle Aurelia. In manette anche un 16enne

Cinque ladri acrobati in azione a Valle Aurelia. Questo quanto non è passato inosservato ad un maresciallo dei carabinieri, in forza al Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale, mentre ieri sera stava facendo rientro a casa a bordo della sua moto. In transito in via Gian Francesco Albani, a due passi da Villa Carpegna, ha notato cinque persone, con agilità, arrampicarsi sul balcone del primo piano di uno stabile.

LADRI ACROBATI ALL'OPERA - Immediatamente ha allertato i colleghi Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Trionfale che dopo pochi minuti sono arrivati sul posto e hanno bloccato i ladri acrobati che avevano già forzato la porta finestra ed erano entrati nell’appartamento.

LA BANDA - In manette sono finiti cinque ladri, nati a Roma ma di origini slave, di età compresa tra i 16 e 31 anni, tutti con precedenti, che dovranno rispondere di furto in abitazione in concorso. Il 16enne è stato accompagnato presso il centro di prima accoglienza di via Virginia Agnelli mentre i quattro maggiorenni sono stati accompagnati in caserma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento