Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Ladra seriale di tonno: fermata con 200 scatolette nascoste in una borsa

La 40enne è stata fermata dalla polizia dopo aver tentato il furto in un supemercato nella zona di Borgo Pio

Una ladra seriale di tonno in scatola. Sono stati gli agenti del Commissariato Borgo in servizio di controllo del territorio, ad arrestare una donna romana di 40 anni che entrata in un supermercato in zona San Pietro si era impossessata di oltre 200 scatolette di tonno di una nota marca  per un valore commerciale di 320 euro, occultandole in una borsa da viaggio.

L’azione delittuosa non era sfuggita agli addetti alla vigilanza del supermarket che avevano allertato la sala operativa, tramite NUE 112, con conseguente invio di una pattuglia che riusciva a bloccare la donna, unitamente ad un uomi che la stava attendendo all’esterno, ma che non partecipava in alcun modo al furto.

Dentro alla borsa venivano rinvenute oltre 200 confezioni di tonno in scatola restituite poi al legale rappresentante dell’esercizio commerciale, che sporgeva denuncia dell’accaduto.

La donna è stata arrestata per furto aggravato mentre l’uomo napoletano con numerosi precedenti di polizia, è stato riportato nel Comune di Napoli con Foglio di via Obbligatorio, disposto dal Questore di Roma.

Dall’esame degli atti d’ufficio e dei terminali di Polizia emergeva che la stessa donna nell’ultimo mese era stata già arrestata per avere rubato presso esercizi commerciali di Roma e Napoli grandi quantità di tonno in scatola.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladra seriale di tonno: fermata con 200 scatolette nascoste in una borsa

RomaToday è in caricamento