Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca San Paolo / Viale Guglielmo Marconi

La mamma nell'accampamento e la figlia a rubare, 13enne affidata ad una casa famiglia

La 34enne è stata denunciata dai carabinieri per abbandono di minore. Il furto in un supermercato a Marconi

E’ stata sorpresa in possesso di 13 bottiglie di alcolici del valore di circa 200 euro appena prelevate dagli scaffali di un supermercato di viale Guglielmo Marconi, dove il sistema antitaccheggio ha funzionato nonostante la refurtiva fosse nascosta in una borsa schermata.

Furto supermercato viale Marconi 

A finire nei guai, nel pomeriggio di sabato 25 agosto, è stata una ragazzina romena di 13 anni - a scapito della sua giovane età già con numerose segnalazioni alle spalle - che è stata consegnata dagli addetti alla sicurezza del supermercato ai Carabinieri della Stazione Roma Porta Portese intervenuti.

Madre nell'accampamento di viale della Serenissima

I militari, dopo aver restituito l’intero bottino al responsabile dell’esercizio, hanno ricondotto la giovanissima – ed esperta – ladra, non imputabile per legge poiché minore di 14 anni, nell’accampamento di viale della Serenissima dove è domiciliata insieme alla mamma di 34 anni, anche lei pluripregiudicata, e alla sorellina di 9 anni.

Figlie affidate a due case famiglia 

Considerate le precarie condizioni igienico-strutturali della casupola dove la 13enne viveva, su conseguente disposizione dell’Autorità Giudiziaria, i Carabinieri hanno verificato la disponibilità di alcune strutture ricettive tramite la Sala Operativa Sociale di Roma, accompagnando le bambine in due case famiglia. Nei confronti della mamma 34enne, invece, è scattata la denuncia a piede libero per abbandono di minore.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La mamma nell'accampamento e la figlia a rubare, 13enne affidata ad una casa famiglia

RomaToday è in caricamento