Da Roma a Bellegra per ripulire appartamenti: arrestata 27enne con falsi documenti

La ladra, trovata con arnesi atto allo scasso, aveva a suo carico due provvedimenti restrittiti dell'Autorità Giudiziaria

Da Roma a Bellegra per ripulire appartamenti. Ad arrestare una 27enne domiciliata in una baraccopoli della Capitale i carabinieri della stazione locale del Comune della Valle dell'Aniene. I miltari dell'Arma hanno fermato la donna ed una complice mentre si aggiravano a piedi, e con fare sospetto, per le vie del centro storico della città dei panorami, e sono state prima denunciate a piede libero poiché trovate in possesso di arnesi atti allo scasso.

Falsa carta d'indentità 

Alla richiesta di fornire le loro generalità una delle due ha esibito ai militari una carta di identità romena, del tutto falsa, e per questo motivo è stata arrestata per possesso di documento di identità falsi. Dopo aver appurato l’esatta identità della donna, i militari hanno anche scoperto che a suo carico erano pendenti ben due provvedimenti restrittivi delle Autorità Giudiziaria di Roma e Napoli, uno per furto, l’altro per evasione ed è stata pertanto condotta presso il carcere romano di Rebibbia dove dovrà scontare, complessivamente, la pena residua di un anno ed otto mesi di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

Torna su
RomaToday è in caricamento