Cronaca La Rustica

In fuga dalla polizia, si schianta contro un palazzo e rischia di travolgere due bambini

È successo mercoledì in zona La Rustica, l'uomo - un 24enne - stava scappando dopo avere venduto una dose di droga in un parcheggio: ha rischiato il linciaggio

Pomeriggio di paura quello di mercoledì in zona La Rustica, dove un’auto in fuga dalla polizia è andata a schiantarsi contro un palazzo davanti a cui stavano giocando due bambini, che hanno rischiato di essere travolti.

Al volante della macchina c’era un 24enne di origini nigeriane sottoposto a obbligo di firma per spaccio di droga. Mercoledì pomeriggio i poliziotti del commissariato Esquilino lo hanno notato nel parcheggio di una bocciofila noto per essere un punto di ritrovo tra clienti e spacciatori, e hanno assistito allo scambio di un oggetto - una dose, è emerso - con un altro uomo.

A quel punto hanno deciso di intervenire, ma alla vista della volante il 24enne ha ingranato la marcia ed è fuggito imboccando via Galatea a velocità folle. Poche decine di metri dopo lo schianto contro la saracinesca di un palazzo, sotto gli occhi atterriti dei passanti e a poca distanza da due bambini che stavano giocando. Sul luogo dell’incidente sono accorsi i genitori, che si sono scagliati contro il conducente dell’auto inferociti: solo l’intervento della polizia e l’arresto lo hanno salvato dal linciaggio.

Giovedì mattina il 24enne si è presentato in tribunale per la direttissima, con il pm Mauro Masnaghetti che per lui ha chiesto il carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In fuga dalla polizia, si schianta contro un palazzo e rischia di travolgere due bambini

RomaToday è in caricamento