menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Rustica: in casa droga, 6mila euro in contanti e l'agenda con i nomi dei clienti. Nei guai un giovane

Durante la perquisizione, con l'ausilio degli agenti della Sezione Volanti, sono stati rinvenuti circa 200 grammi di hashish, 6475 euro in banconote di piccolo taglio e una agenda contenente nomi e cifre

Sabato sera, nel corso di una mirata attività investigativa, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Celio durante un appostamento nei pressi di un appartamento di via Dameta, da giorni oggetto di indagine per una presunta attività di spaccio all’interno, hanno notato una ragazza che, dopo essere scesa da un'auto si è diretta nei pressi dell'ingresso di una palazzina.

Lì, l’attendeva un ragazzo che le ha consegnato una bustina in cellophane, contenente circa 1,90 grammi di hashish, ricevendo in cambio una banconota da 10 euro. Il giovane a quel punto ha fatto rientro nello stabile seguito a distanza dagli agenti in abiti civili.

Appena davanti alla porta del ragazzo, i poliziotti si sono trovati davanti un altro giovane  che si accingeva ad uscire dall’appartamento e trovato poi in possesso di alcuni grammi di hashish appena acquistati. Entrati in casa, i poliziotti hanno proceduto all’identificazione del pusher che poco prima aveva ceduto lo stupefacente alla ragazza, un romano di 24 anni.

Durante la perquisizione, con l’ausilio degli agenti della Sezione Volanti, sono stati rinvenuti circa 200 grammi di hashish, 6475 euro in banconote di piccolo taglio, una agenda contenente nomi e cifre riconducibili all’attività illecita di spaccio, una macchina per il confezionamento in sottovuoto, 2 bilancini di precisione, e materiale per il confezionamento delle dosi. Accompagnato negli uffici di polizia il 24enne è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento