Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Ladispoli: la raccolta differenziata estesa a tutta la città

Dopo il successo dei quartieri Miami e Cerreto la raccolta differenziata si estende a tutto il comune di Ladispoli

E' Ladispoli uno degli 8 comuni scelti dalla provincia di Roma per effettuare la raccolta porta a porta. Lo ha annunciato il sindaco Crescenzio Paliotta, sottolineando il successo dell’iniziativa nei quartieri pilota del Miami e Cerreto dove la raccolta differenziata viene effettuata già del 2006.

“Siamo veramente soddisfatti del fatto che i cittadini – ha detto il delegato all’ambiente, Santino Esigibili – abbiamo pienamente recepito l’importanza del servizio porta a porta. Il tutto nell’ottica di prevenzione del problema, riutilizzo, riparazione dei beni, riciclo dei materiali e rispetto dell’ambiente”.

Attualmente Ladispoli riesce a differenziare il 20% dei rifiuti ma con il nuovo progetto che si sta predisponendo si arriverà all’80%, raggiungendo così le percentuali dei paesi più avanzati. A breve dunque ogni cittadino di Ladispoli sarà chiamato ad effettuare una raccolta capillare dei rifiuti. Si procederà quartiere dopo quartiere, iniziando dalla zona Nord, fino ad arrivare a Marina di San Nicola. 

Ogni abitante riceverà un opuscolo informativo che spiegherà nel dettaglio le modalità della raccolta. I rifiuti verranno divisi in 6 categorie: organico, plastica, carta, vetro e metalli insieme e secco. I rifiuti dovranno essere inseriti negli appostiti sacchetti ed infine depositati fuori dalle abitazioni entro le ore 8 del mattino del giorno previsto per il ritiro.

Con questa iniziativa Ladispoli contribuirà sensibilmente a raggiungere l’obiettivo, prefissato dalla provincia di Roma,  di una raccolta differenziata al 35% entro il 2009, al 51% entro il 2011 e la riduzione della produzione di rifiuti del 5% entro il 2015.



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladispoli: la raccolta differenziata estesa a tutta la città

RomaToday è in caricamento