Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Via Trincea delle Frasche

Tentato furto di slot machine al bar-ristorante La Lanterna

La scorsa notte quattro malviventi hanno tentato di rubare alcune slot machine del bar La Lanterna. Inseguiti da Asi, polizia e dal titolare le hanno abbandonate in un campo

Erano le due di notte quando il proprietario del bar-ristorante La Lanterna, ha sentito scattare l'allarme del suo locale. Casa sua infatti si trova proprio sopra l'esercizio commerciale: così si è affacciato alla finestra e ha visto due persone caricarsi letteralmente sulle spalle le slot machine del suo bar.

“Altri due li aspettavano fuori. In un attimo erano già sulla strada e si sono infilati in una stradina sterrata, proprio a ridosso del bar-ristorante. A quel punto ho gridato, intimandogli di fermarsi. Di risposta mi hanno tirato sassi a ripetizione e fatto il gesto per scaraventarmi addosso un grosso martello”, questo il suo racconto.

E' a quel punto che, insospettita dal trambusto, è intervenuta una pattuglia dell’Asi vigilanza che si trovava in zona.

Avvertita la polizia, che è arrivata dopo pochi minuti, gli agenti, i vigilantes e il titolare del bar si sono messi sulle tracce dei ladri che, vistisi braccati, hanno abbandonato tutta la refurtiva in un campo incolto, vicino al ristorante.

E lì la sorpresa: il proprietario derubato in quel campo, oltre alle slot machine appena abbandonate, ha ritrovato le vecchie macchinette che gli erano state rubate lo scorso dicembre.

Il capogruppo dell’Udc Angelo Caroccia ha espresso piena soddisfazione per l'intervento  dei vigilantes dell’ASI: “I ragazzi dell’Asi vigilanza si stanno distinguendo ormai come uno dei valori aggiunti del nostro comune “, arginando quei fenomeni di microcriminalità che si registrano continuamente sul territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato furto di slot machine al bar-ristorante La Lanterna

RomaToday è in caricamento