San Giovanni: fermato per un controllo, nascondeva il kit del perfetto ladro d'auto

Un 30enne è stato fermato in via Nicastro. Ritrovate una decina di chiavette usb che, visionate, sono risultate contenere dei tutorial per la mappatura di centraline e l'apertura di veicoli di marche prestigiose

Nascondeva un kit completo di attrezzatura per rubare le auto. E' per questo motivo che un 30enne italiano è stato arrestato dagli agenti del Commissariato San Giovanni, che avevano fermato il ragazzo in via Nicastro.

I poliziotti, una volta fermato il sospetto, hanno controllato all'interno dell'auto del 30enne rinvenendo strumenti elettronici ed attrezzatura idonea a forzare gli sportelli delle autovetture.

E’ scattata quindi la perquisizione presso il domicilio dell'uomo, dove è stata rinvenuta numerosa altra attrezzatura, tra cui centraline elettroniche, navigatori satellitari, autoradio e varie parti di auto di probabile provenienza furtiva, nonché targhe e documenti di autoveicoli, su cui saranno effettuate ulteriori indagini.

In particolare, ad incuriosire gli investigatori  sono state una decina di chiavette usb che, visionate, sono risultate contenere dei tutorial per la mappatura di centraline e l'apertura di veicoli di marche prestigiose.  

Tutto il materiale, pertanto, è stato sequestrato, mentre il 30enne, che annovera numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, è stato denunciato per ricettazione e possesso di arnesi atti allo scasso.

topo auto-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento