rotate-mobile
Cronaca

Termini: colpito da un treno mentre cammina sui binari, grave un 33enne

L’incidente è avvenuto nei pressi dello scalo ferroviario romano sulla linea Civitavecchia-Roma

E’ vivo per una fortunata casualità un uomo colpito da un treno in transito nei pressi della stazione Termini mentre camminava sui binari. L’incidente è avvenuto lunedì pomeriggio. A rimanere ferito un cittadino peruviano di 33 anni, trasportato d’urgenza in ospedale dall’ambulanza del 118.

In particolare l’incidente è avvenuto intorno alle 19:15 dll’1 dicembre quando il 33enne è stato investito da un treno della linea Civitavecchia-Roma nei pressi del principale scalo ferroviario dell’Esquilino. Urtato dal convoglio 20361 mentre tentava di attraversare i binari, il cittadino sudamericano è stato scaraventato sulla massicciata senza per sua fortuna essere travolto dal convoglio, ma solamente colpito dallo stesso. 

Soccorso dal personale del 118 il ferito è stato quindi trasportato d’urgenza all’ospedale San Giovanni Addolorata grave ma da quanto si apprende non in pericolo di vita. Sul posto per accertare l’accaduto ed ascoltare il macchinista ed i testimoni gli agenti del Compartimento di Polizia Ferroviaria del Lazio.

Per consentire l’intervento della Polfer si sono registrati delle inevitabili ripercussioni al traffico ferroviario, rallentato fra Roma Tuscolana e Roma Termini. Terminati gli accertamenti le linee sono tornate progressivamente alla normalità a partire dalle 20:50. Effetti sulla mobilità: rallentamenti fino a 70 minuti per 26 Regionali, 2 Regionali sono stati cancellati e 3 limitati nel percorso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Termini: colpito da un treno mentre cammina sui binari, grave un 33enne

RomaToday è in caricamento