Fermato dagli agenti inserisce la marcia e li investe con l'auto, arrestato

Il 59enne è stato fermato dopo essersi immesso su viale d Tor di Quinto senza rispettare la precedenza. A Civitavecchia fermato un pusher dopo un breve inseguimento. Un terzo spacciatore fermato a Marino

Guida spericolata e soprattutto non autorizzata in viale di Tor di Quinto per un uomo di 59, originario di Priverno, in provincia di Latina. Ad interromperne la corsa, due agenti del commissariato Villa Glori che, per evitare l’auto, immessasi sul viale da una intersezione, senza rispettare la precedenza, hanno dovuto frenare bruscamente. Per sottrarsi agli esiti dell’accertamento, il conducente, tuttavia, con un’altra chiave, la prima era stata disinserita dai poliziotti, è nuovamente partito a folle velocità investendo uno degli agenti. Condotto in commissariato dopo gli accertamenti di rito il 59enne è stato arrestato con l’accusa di lesioni, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. E' accaduto nel weekend dell'Epifania a Roma Nord. 

INSEGUIMENTO A CIVITAVECCHIA - Sempre durante le festività della Befata gli agenti di polizia hanno arrestato un 43enne dopo un breve inseguimento. In particolare l'autista ha inserito l’indicatore di direzione per posteggiare poi, alla vista degli agenti, ha improvvisamente ripreso la marcia. Vistosi inseguito dalla pattuglia del commissariato Civitavecchia, ha gettato dal finestrino dell’auto, 9 involucri termosaldati contenenti eroina. Dopo averlo bloccato, gli agenti hanno perquisito l’abitazione dell’uomo, al cui interno insieme ad un bilancino di precisione ed a materiale per il confezionamento, è stata rinvenuta marijuana e hashish. 43 anni, nativo di Civitavecchia, dopo gli accertamenti di rito, è stato arrestato e associato presso la casa circondariale di Civitavecchia.  

PUSHER AD ALBANO - Sempre nell'ambito dei medesimi controlli messi in atto in questo ponte della Befana è stato arrestato a Marino un pusher originario del Pakistan di 20 anni. Il giovane, mentre si trovava in piazza Mazzini, alla vista degli agenti della Polizia di Stato del commissariato di zona, ha gettato a terra degli involucri in alluminio. Mossa che non è passata inosservata agli operatori di polizia che lo hanno prontamente bloccato. Trovato in possesso di 5 involucri contenenti marijuana, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento