Malore dopo la piscina: tre ragazzini in ospedale, forse intossicati

Tre ragazzi di 8, 10 e 15 anni sono stati ricoverati in ospedale ieri sera, dopo che intorno alle 21, hanno avvertito un malore mentre si trovavano negli spogliatoi di una piscina in via Aurelia 770

Forse un'intossicazione da monossido di carbonio. Tre ragazzi di 8, 10 e 15 anni sono stati ricoverati in ospedale ieri sera, dopo che intorno alle 21, hanno avvertito un malore mentre si trovavano negli spogliatoi di una piscina in via Aurelia 770. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Immediatamente trasportati al nosocomio Umberto I sono stati sottoposti alle cure mediche del caso. A quanto si apprende le loro condizioni non sarebbero gravi. Sulla vicenda indagano i Carabinieri della stazione Madonna del Riposo, in attesa della relazione dei vigili del fuoco che hanno ispezionato la struttura per verificare con esattezza la causa del malore dei tre ragazzini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento