rotate-mobile
Cronaca Montesacro / Via Valfurva

Montesacro, nube tossica fuoriesce dalla tintoria: grave il titolare. Intossicata anche una dipendente

Il titolare ha provato a spegnere il macchinario nel tentativo di bloccare la fuoriuscita del gas, ma è rimasto intossicato

Paura in una tintoria di Roma dove, in zona Montesacro, il titolare di una ditta è rimasto intossicato dopo aver inalato una nube tossica fuoriuscita da un macchinario. È quanto successo intorno alle 10:45 di oggi, in via Valfurva all'altezza dell'incrocio con via Vallarsa.

VIDEO | Il carrozziere infermire che ha salvato la donna. Il racconto di Luca Marica 

Il guasto sarebbe avvenuto su una macchina del negozio. Secondo quanto ricostruito il titolare avrebbe tentato di spegnerla, ma i fumi inalati gli hanno fatto perdere i sensi. L'uomo, in gravi condizioni, è stato estratto dal locale dai vigili del fuoco intervenuti e portato con urgenza al policlinico Umberto I. Una dipendente della tintoria, lievemente intossicata, è stata soccorsa sul posto dal 118. 

Sul posto oltre alle squadre dei vigili del fuoco di Nomentano e del Nucleo NBCR, anche la polizia locale di Roma Capitale, che ha chiuso via Valfurva, e i carabinieri. 

Nube tossica tintoria Sacco Pastore

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesacro, nube tossica fuoriesce dalla tintoria: grave il titolare. Intossicata anche una dipendente

RomaToday è in caricamento