rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Ostia / Via delle Ebridi

Spacciava dal terrazzo di casa, arrestato pusher di Ostia

Uno spacciatore 39enne è stato arrestato dagli agenti del commissariato di Ostia al termine di un’attività investigativa. Altri tre pusher arrestati in mattinata. Uno di loro utilizzava calamite per nascondere le dosi nell’auto

Quattro diversi interventi. Altrettanti arresti. In poche ore la Polizia di Stato ha stretto le manette ai polsi di alcuni pusher che operavano nel mercato romano. Da Ostia alla Borghesiana, passando per Castel di Guido e Primavalle.

Dal terrazzo

Ad Ostia, grazie all'attività investigativa degli agenti del commissariato, è stato fermato un romano di 39 anni, con diversi precedenti. Spacciava standosene comodamente nel suo terrazzo in via degli Ebridi. Fermato dagli agenti, è stato trovato in possesso di 209 dosi di cocaina e 10 stecche di hashish.

Le calamite

A Castel di Guido invece, T.A. un romano di 31 anni, aveva escogitato un modo del tutto originale per occultare le dosi. Le attaccava alla carrozzeria della propria auto, con delle calamite. Il trucchetto è però stato scoperto dagli agenti del Reparto Volanti della Questura, che lo hanno fermato con 11 dosi di cocaina già confezionate.

Le dosi di stupefacenti dei pusher arrestati

Crack e cocaina

A Primavalle, nella zona denominata "il bronx" sono stati arrestati altri due spacciatori. D.R. di 57 anni ed un ragazzo non ancora maggiorenne che, oltre che dello spaccio di sostanze stupefacenti, avendo aggredito uno degli agenti,
dovrà rispondere anche del reto di violenza e resistenza. I due sono stati trovati in possesso di crack e cocaina

Respinto permesso di soggiorno

A T.D., nigeriano di 36 anni, l'attività di spaccio costerà in modo particolare. Gli agenti del commissariato Casilino, all'interno del suo appartamento alla Borghesiana, hanno rinvenuto un bilancino 300 grammi di marijuana, un bilancino di precisione, tutto l’occorrente per il confezionamento della sostanza stupefacente ed anche del denaro contante, che s'ipotizza sia il provento dello spaccio. Al termine degli accertamenti, gli è stato anche notificato il rifiuto alla sua precedente domanda di permesso di soggiorno


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava dal terrazzo di casa, arrestato pusher di Ostia

RomaToday è in caricamento