Cronaca Colonna

Vede la pattuglia dei carabinieri, fugge e si ribalta con l'auto

A seguito della perquisizione personale è stato trovato in possesso di un coltello, del genere proibito, che è stato subito sequestrato

Al termine di un inseguimento, i carabinieri di Colonna hanno arrestato un albanese di 27 anni, con le accuse di resistenza a Pubblio Ufficiale, rientro in Italia senza autorizzazione e porto abusivo di armi.

In località valle Martella, l’uomo alla vista della pattuglia dei Carabinieri si è dato alla fuga. Inseguito dalla pattuglia dell’Arma poco più tardi, giunto in via Sassobello, il 27enne ha perso il controllo della sua utilitaria ribaltandosi.

Nonostante l’incidente il giovane è sceso dal mezzo ed è fuggito a piedi, ma è stato subito raggiunto ed ammanettato. A seguito della perquisizione personale è stato trovato in possesso di un coltello, del genere proibito, che è stato subito sequestrato.

Dopo l’arresto e stato accompagnato in caserma e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, condotto presso il carcere di Rebibbia, in attesa del rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vede la pattuglia dei carabinieri, fugge e si ribalta con l'auto

RomaToday è in caricamento