rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Via di Boccea, 472

A bordo dell’auto rubata tentano fuga dopo essere stati sorpresi ad entrare in un’abitazione

Arrestato un 30enne. In fuga il complice

Sono stati sorpresi dalla polizia mentre provavano ad entrare in un appartamento. I due ladri sono però riusciti a salire su un’auto ed hanno tentato la fuga per poi essere fermati dopo un breve inseguimento. 

I fatti sono accaduti nella giornata di lunedì in via di Boccea, zona Cornelia. Dopo essere stati allertati da un vicino che li ha visti mentre tentavano di entrare in un’abitazione i due ladri sono scappati a bordo di un’auto all’arrivo della polizia. Bloccata la macchina uno dei due malviventi è riuscito a darsi alla fuga facendo perdere le proprie tracce. 

Meno bene è invece andata al complice, bloccato dagli agenti del Commissariato Aurelio di polizia prima di riuscire a scappare. Identificato in un cittadino albanese di 30 anni il ladro è stato arrestato per tentato furto in concorso e resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per ricettazione in quanto l’auto usata per la fuga è risultata rubata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A bordo dell’auto rubata tentano fuga dopo essere stati sorpresi ad entrare in un’abitazione

RomaToday è in caricamento