rotate-mobile
Cronaca Colli Aniene / Via Grotta di Gregna

Colli Aniene, scappano contromano dopo inseguimento: residente e polizia bloccano un fuggitivo. Il racconto

Sono fuggiti a bordo di uno scooter per poi scontrarsi contro un'auto. Uno dei due, un ragazzo di 16 anni, aveva con sé soldi e dosi di anfetamine

Pomeriggio movimentato a Colli Aniene dove è andato in scena un inseguimento da via Palmiro Togliatti, a via Grotte di Gregna fino a viale Sacco e Vanzetti. Uno scooter, con a bordo due giovani, è fuggito evitando l'alt della polizia, scappando e finendo contro una Fiat Panda in uno scontro frontale. I due in sella hanno poi percorso, correndo, le vie del quartiere sotto gli occhi dei residenti, testimoni dei fatti. 

Uno di loro, Roberto F., ha assistito alla scena, decidendo di intervenire: "Sono subito intervenuto e con l'auto ho inseguito uno dei fuggitivi, gli ho frenato davanti, sono sceso e l'ho bloccato per poi consegnarlo alla polizia. Una scena da film", racconta il 52enne a RomaToday, residente che nella vita vende auto e per un pomeriggio ha "indossato" i panni del poliziotto. I veri agenti, poco dopo, hanno portato in Commissariato il giovane bloccato: un 16enne romano che indosso aveva 415 euro e 19 dosi di anfetamina pronte per lo spaccio. Il ragazzo è nei guai, accusato di resistenza a pubblico ufficiale e spaccio. Proseguono le indagini per trovare il suo complice. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colli Aniene, scappano contromano dopo inseguimento: residente e polizia bloccano un fuggitivo. Il racconto

RomaToday è in caricamento