Cronaca Torre Angela / Via di Tor Bella Monaca

Sorpreso a vendere cocaina scappa con l'auto sul Raccordo, fermato dopo inseguimento

Il 51enne è stato notato mentre cedeva una dose di 'polvere bianca' a Tor Bella Monaca e poi arrestato dalla polizia

E’ stato notato dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato Casilino mentre a bordo della sua macchina contattava i suoi clienti in via dell’Archeologia fino a quando, alla vista della Polizia, ha tentato di darsi alla fuga prendendo viale di Tor Bella Monaca. E' accaduto intorno alle 11:30 di martedì 26 febbraio. 

Inseguito dai poliziotti, il 51enne romano, è stato bloccato al Km 40+700 del Grande Raccordo Anulare. Perquisito è stato trovato con 7 involucri contenenti cocaina e denaro in contante. Dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

E ancora i poliziotti di Casilino nello stesso giorno in via Amico Aspertini, hanno arrestato un uomo, che sottoposto agli arresti domiciliari, continuava la sua attività di spaccio. Durante un controllo a casa, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato ad un 55enne romano, 19 dosi  di cocaina, denaro contante e tutto il materiale per il confezionamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a vendere cocaina scappa con l'auto sul Raccordo, fermato dopo inseguimento

RomaToday è in caricamento