Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca Prenestino / Via Anagni

Senza patente scappa con l'auto, fermato prende a calci la volante

Il 18enne è stato bloccato dopo un inseguimento in via Anagni

Una fuga di mezzanotte prima in auto e poi a piedi. A dare vita ad un rocambolesco inseguimento fra le strade di Tor de' Schiavi e del Prenestino un 18enne, poi bloccato dalla polizia. Siamo in via Anagni, dove i poliziotti del commissariato Porta Maggiore e delle Volanti, dopo una pericolosa fuga, hanno arrestato il neo maggiorennne per resistenza, danneggiamento ai beni dello Stato (ha colpito con dei calci l’auto di servizio) e detenzione ai fini di spaccio di due pezzi di hashish. 

Il giovane aveva tentato la fuga perché, oltretutto, guidava senza mai aver mai conseguito la patente.

L'arresto è arrivato nell'ambito dell'attività capillare di controllo del territorio attuata dagli uomini e le donne della Sezione Volanti, dei Distretti e dei commissariati di polizia capitolini. In tale ambito durante la notte tra venerdì e sabato, gli agenti del VIII Distretto Tor Carbone hanno arrestato una ragazza cilena colpita da un mandato di cattura, dovendo scontare una pena di circa 2 anni.

Arresti per droga e furti in appartamento 

Nella zona di Casilino, invece i poliziotti della Sezione Volanti hanno fermato 3 uomini. Trovati in possesso di alcuni grammi di cocaina, gli agenti hanno perquisito le loro case trovando altri 45 grammi della stessa sostanza. Tentato furto in abitazione: questo il reato commesso da un georgiano arrestato dalle Volanti in via di Bravetta alle 3 di notte.

Liti tra coinquilini ad Ostia e Borgo 

Ad Ostia, nelle prime ore di sabato, gli agenti del X Distretto hanno arrestato un ragazzo, già gravato da alcuni precedenti di polizia, che durante un controllo ha minacciato ed insultato gli stessi poliziotti. Nel pomeriggio di sabato, l’autoradio del commissariato Borgo, intervenuto per una lite tra coinquilini, sorprendeva una cittadina inglese con alcuni grammi di cocaina e marijuana. Poche ore dopo, ad Anzio, un uomo è stato arrestato perché aveva in casa 2 fucili da caccia rubati; anche qui gli agenti del commissariato Anzio/Nettuno erano stati chiamati per una lite.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza patente scappa con l'auto, fermato prende a calci la volante

RomaToday è in caricamento