rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Cronaca Casal Monastero / Via San Giovanni in Argentella

Fuga in auto da Casal de' Pazzi a Casal Monastero: fermato col naso sporco di cocaina

Ad insospettire le volanti le luci spente dell'auto. La fuga tra via Nomentana, via di San Basilio e un tratto del Gra. Una volta fermato a colpire i poliziotti il naso ancora sporco di polvere bianca

Il naso ancora sporco di cocaina e uno stato psicofisico evidentemente alterato. E' stato trovato così il 29enne romano protagonista di una fuga rocambolesca tra le strade del IV municipio.

L’inseguimento è iniziato in viale Kant, intorno alle ore 05:00 del mattino, per terminare dopo parecchi km in via San Giovanni in Argentella, nella zona di Casal Monastero. Ad insospettire gli agenti del Reparto Volanti è stata un’autovettura notata circolare a fari spenti; all’alt imposto, l’uomo alla guida ha accelerato fuggendo.

Tra via Nomentana, via di San Basilio e un tratto del G.R.A., l’uomo ha cercato di far perdere le proprie tracce cercando anche in più di un’occasione di speronare le pattuglie della Polizia che cercavano di intercettarlo. Giunti in via San Giovanni in Argentella è stato bloccato. Dopo essere sceso dalla macchina ha proseguito la sua fuga a piedi venendo però raggiunto e bloccato, a seguito di violenta colluttazione, da un poliziotto.

Identificato per un 29enne romano, l’uomo era in evidente stato di alterazione dovuto all’abuso di sostanze stupefacenti, avendo peraltro cocaina sul naso. Accompagnato negli uffici di Polizia, l’uomo è stato arrestato per i reati di resistenza e violenza a pubblico ufficiale e danneggiamento ai beni dello Stato, giudicato con rito per direttissima il giorno seguente, è stato condannato ad un anno di reclusione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuga in auto da Casal de' Pazzi a Casal Monastero: fermato col naso sporco di cocaina

RomaToday è in caricamento