Inseguimento da film: in fuga per 30 chilometri. Sperona auto dai carabinieri e investe militare

Trenta chilometri di corsa per fermare il malvivente. I militari sparano un colpo con la pistola d'ordinanza

Non si ferma al posto di blocco, scappa e scatta un inseguimento per circa una trentina di chilometri, da Cesano a Malagrotta, a tutta velocità. Protagonista un cittadino iraniano di 45 anni, con precedenti, alla guida di una Smart. 

L'episodio ha inizio a Cesano. L'uomo forza un posto di controllo dei Carabinieri, investe e trascina un militare sulla strada. Poi scappa, tentando più volte di speronare e mandare fuori strada l'auto dei militari. Che a scopo intimidatorio, sparano un colpo con la pistola d'ordinanza.

Il fuggitivo è stato fermato in via di Malagrotta, dove è finito contro un'altra auto il cui conducente è rimasto fortunatamente illeso. Bloccato e arrestato per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale, è stato anche trovato in possesso di 6 grammi di cocaina e 3 di hashish e portato a Regina Coeli. 

Il carabiniere ferito nel tentativo di fermarlo è stato trasportato in ambulanza all'Aurelia Hospital, dove è stato medicato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento