Cronaca Via della Magliana Nuova

Inseguimento a Magliana: investe agente con un camper rubato e scappa, arrestato

Il caravan è stato notato dai poliziotti dopo aver effettuato una manovra repentina in via della Magliana Nuova. Il conducente era privo di patente

Ha tentato una fuga improbabile a bordo di un camper senza farsi il problema di investire un poliziotto al fine di guadagnarsi una via d'uscita. E' accaduto nella zona della Magliana quando una pattuglia del commissariato San Paolo ha notato un camper compiere una manovra azzardata in via della Magliana Nuova, con un motociclista riuscito miracolosamente ad evitare l’impatto, ha deciso di fermare il guidatore per contestargli l’infrazione al codice della strada.

AGENTE INVESTITO - L’uomo, all’alt degli agenti, si è momentaneamente fermato,  ma trovatosi di fronte uno dei poliziotti, sceso dall’auto per procedere al controllo, con una manovra repentina ha ripreso la marcia tentando di investirlo. La pattuglia si è messa all’ inseguimento del fuggitivo che, vistosi raggiunto, ha deciso di abbandonare il camper proseguendo la fuga a piedi. 

BLOCCATO E ARRESTATO - Gli agenti non si sono persi d’animo ed uno di loro, quello che aveva rischiato di essere investito qualche istante prima, si è messo al suo inseguimento riuscendo a bloccarlo alcuni metri dopo.

CAMPER RUBATO - Una volta fermato, gli agenti hanno scoperto che l’uomo, un cittadino bosniaco di 31 anni con numerosi precedenti di Polizia, oltre a non essere  in possesso di alcun documento che lo abilitasse alla guida ed essere irregolare sul territorio nazionale, aveva appena rubato  il camper, a bordo del quale era si era dato alla fuga.

FURTO E RESISTENZA - Il ladro è stato  quindi accompagnato negli uffici del Commissariato San Paolo e tratto in arresto per rispondere dei reati di furto   aggravato e di resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento a Magliana: investe agente con un camper rubato e scappa, arrestato

RomaToday è in caricamento