Con l'auto rubata a 300 all'ora: folle inseguimento con la polizia tra Gra e statali

Una Bmw 530 rubata a Giulianova due giorni fa, è stata intercettata grazie all'antifurto satelittare. L'inseguimento ha preso il via a Tor Bella Monaca, per concludersi sulla statale numero 5, nei pressi di Roviano

A 300 all'ora sul raccordo, prima in direzione sud, poi in direzione nord. Poi verso L'Aquila, per uscire infine a Roviano e abbandonare l'auto sulla statale 5. Protagonisti del folle inseguimento la polizia e due ladri che due giorni fa hanno rubato una Bmw 530 a Giulianova. All'interno del mezzo era installato un navigatore satelittare. Nel pomeriggio la compagnia assicurativa, con la quale il proprietario aveva stretto un contratto per il servizio GPS, ha iniziato a ricevere il segnale della vettura che segnalava la lussuosa tedesca su viale di Tor Bella Monaca. Qui si sono attivate le volanti del Commissariato Casilino e qui è iniziato l'inseguimento.

Da Tor Bella Monaca la corsa è proseguita sul raccordo, in direzione sud, verso Napoli. Imboccato un primo tratto di A1, l'inversione e di nuovo a folle velocità sul Raccordo, verso nord fino all'uscita per il tronchetto dell'A24. Qui l'imbocco dell'autostrada verso l'Abruzzo, per poi uscire a Vicovaro Mandela. Su questo tratto di strada in particolare la polizia riferisce che l'auto avrebbe sfiorato i 300 chilometri all'ora.

Nel frattempo dalla sala operativa della Questura è stato allertato l'elicottero, decollato da Pratica di Mare a caccia dei malviventi. Da Vicovaro, come in un videogame, la Bmw è stata nuovamente intercettata dal navigatore satellitare sulla statale 5. Folle la corsa, conclusasi con l'abbandono del mezzo all'altezza di Roviano. A ritrovare l'auto i carabinieri, allertati da una nota di ricerca della Polizia. I due ladri, abbandonato il mezzo, hanno fatto perdere le proprie tracce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si occupano ora delle indagini gli agenti del commissariato Casilino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento