Fermati dopo inseguimento: l'auto era piena di refurtiva rubata da un appartamento

I ladri avevano appena saccheggiato un appartamento di via della Cava Aurelia

Marciavano su un'auto carica di oggetti rubati poco prima da un appartamento in via della Cava Aurelia. A fermare i ladri, dopo un inseguimento all'altezza di Gregorio VII, i Carabinieri del Nucleo Operativo di Roma. In manette è finita una coppia di nomadi di origini serbe, lui di 21 e lei di 27 anni, domiciliati presso l'insediamento del Foro Italico.

Inseguimento in via Gregorio VII

Tutto è avvenuto nella serata di venerdì. I Carabinieri, a bordo di un'auto civetta, hanno notato il 21enne che mostrava alcuni oggetti di cristallo alla donna alla guida, mentre percorrevano via Gregorio VII. Insospettiti, si sono avvicinati ed hanno intimato l'alt alla donna che guidava. Lei, invece di fermarsi, ha accelerato la marcia, dando luogo ad un breve inseguimento, terminato in via di Porta Cavalleggeri.

Sottoposti ad un controllo accurato, i Carabinieri hanno perquisito il borsone sotto al sedile anteriore rinvenendo all'interno diversi gioielli in oro, denaro e due centrotavola in cristallo mentre nel portabagagli posteriore uno zaino con all’interno numerosi arnesi atti allo scasso.

Il furto nell'appartamento di via della Cava Aurelia

Ammanettati i due soggetti, i Carabinieri hanno subito effettuato accertamenti in zona per risalire all'appartamento depredato, riuscendo dopo pochi minuti ad intercettare il proprietario di un appartamento di via della Cava Aurelia che, nel rincasare aveva trovato la porta di casa scassinata.

SAN PIETRO - La refurtiva recuperata dai Carabinieri-2

A seguito del riconoscimento della refurtiva, da parte del legittimo proprietario, i Carabinieri hanno arrestato i due topi d'appartamento per furto in abitazione in concorso.

Condannati dopo l'arresto

Convalidato l'arresto, a seguito del rito direttissimo, il Giudice ha disposto la misura cautelare in carcere, per entrambi: 5 mesi per lei e 3 per lui.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre la donna è risultata colpita da un ordine di esecuzione per la carcerazione dovendo scontare la pena di 4 anni e 6 mesi per furto in abitazione e possesso ingiustificato di grimaldelli emesso dalla Procura della Repubblica di Roma presso il Tribunale dei Minorenni di Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento