Non si rassegna alla fine del matrimonio ed insegue l'ex moglie fino in caserma

In manette un 32enne

Non si era rassegnato alla fine del loro matrimonio e ha continuato a perseguitare la moglie con minacce e maltrattamenti. La seguiva ovunque, era diventato la sua ossessione. Fino a ieri sera, quando, al culmine dell’ennesima lite, la vittima, una 30enne di Albano, per sfuggire alle persecuzioni dell’ex marito, un 32enne del posto, è salita in macchina per dirigersi verso la caserma dei Carabinier del Comune dei Castelli Romani. 

Seguita fin davanti la caserma dei carabinieri

L’uomo non si è dato per vinto e ha deciso di seguirla tentando di sbarrarle la strada con manovre estremamente pericolose per sé e per gli altri utenti della strada.  Una volta entrata nella caserma dei Carabinieri di Albano, la donna ha chiesto aiuto ai militari presenti mentre il suo ex ha iniziato a tirare calci e pugni alla porta del Comando. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Carcere di Velletri


L’esagitato 32enne è stato arrestato con le accuse di atti persecutori, violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. Farà placare la sua ira nel carcere di Velletri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento