Cronaca

Influenza A: due bambini in terapia intensiva all'Umberto I

I due bimbi hanno rispettivamente 8 e 10 anni. Ce n'è anche un terzo, sempre di 10 anni, ricoverato in un altro ospedale romano. Tutti e tre i casi hanno patologie pregresse che hanno portato alle complicanze dell'influenza

L'Influenza A fa paura anche a Roma. In particolare a preoccupare sono 2 bambini di 8 e 10 anni attualmente ricoverati nel reparto di terapia intensiva dell'Umberto I. Ci sarebbe poi anche un terzo bambino, sempre di 10 anni, che presenta tutti i sintomi dell'influenza.

Come nel caso di alcune morti recenti anche i bambini ricoverati a Roma fanno parte delle così dette categorie a rischio, ovvero presentavano già patologie pregresse. Secondo i sanitari il fatto che essere esposti siano proprio i bimbi di categoria a rischio è la spia della diffusione dell'influenza "visto che questi soggetti sono più deboli ma sono più protetti".

La Regione Lazio ha già deciso un provvedimento di potenziamento di posti letto nelle terapie intensive dei reparti di pediatria che scatterà domani. A essere interessati sono gli ospedali Umberto I, Bambino Gesù, Fatebenefratelli e Tor Vergata. Alla Regione Lazio viene sottolineato che "i vaccini arrivano a rilento: finora ne sono arrivate 125 mila dosi a fronte dei 2 milioni e 300 milioni preventivati".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Influenza A: due bambini in terapia intensiva all'Umberto I

RomaToday è in caricamento