Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Via del Cardello

Tentato omicidio Halloween: venticinque fendenti all'amico

L'episodio in un appartamento in via del Cardello al ritorno da una festa. Cinque i giovani ascoltati dagli inquirenti

E' stato ferito con circa 25 coltellate, il giovane studente italo-americano che è stato aggredito da un amico all'interno di un appartamento di via del Cardello, nella zona del Colosseo al ritorno da una festa di halloween. Secondo le prime testimonianze, i tre, tutti studenti italo-americani, avrebbero passato le prime ore della notte festeggiando in un locale nella zona della Laurentina. Poi il ritorno nell'abitazione del Centro con uno dei tre che si sarebbe avvicinato alla vittima dopo essersi messa a letto cominciando a colpirla.


INDAGINI - L'aggressore, preso da una sorta di raptus e probabilmente sotto effetto di alcol e droghe, ha inferto i colpi senza fermarsi. Ma il terzo amico che dormiva con loro nella stanza ha cercato aiuto dalla sorella della vittima e dal suo fidanzato, i quali dormivano all'interno dello stesso appartamento. Quest'ultimo ha tentato di fermare l'aggressore ed è stato anche lui lievemente ferito. Sul posto sono poi arrivati gli agenti del commissariato Trevi che hanno bloccato definitivamente il giovane. Gli investigatori non escludono nessuna pista. I cinque giovani coinvolti nell'episodio sono tutti studenti italo-americani di circa 30 anni e frequentano un istituto statunitense di Roma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato omicidio Halloween: venticinque fendenti all'amico

RomaToday è in caricamento