Cronaca

#12aprile: ragazza calpestata a piazza Barberini, procura apre fascicolo

Il pm attende un'informativa dalla Digos. Il capo della Polizia Pansa: "Abbiamo un cretino da identificare". Riconosciutosi nelle immagini, un operatore della Questura si è presentato

Foto di Yara Nardi/F3PRESS per Repubblica

Una manifestante calpestata da un agente a piazza Barberini. Ad immortalare l'immagine telecamere e obiettivi dei reporter presenti sul posto sabato scorso in occasione della guerriglia scatenatasi tra via Veneto e Piazza Barberini. Ad accorgersi per prima dell'abuso una giornalista di Servizio pubblico. Ad avere gli scatti più chiari Yara Nardi, fotoreporter, le cui foto sono finite su Repubblica. Tra ieri e oggi l'immagine ha fatto il giro della rete ed oggi il pubblico ministero Eugenio Albamonte ha deciso di aprire un fascicolo processuale sul caso.

Il pubblico ministero attende al riguardo un'informativa dalla Digos. Il magistrato acquisirà video e foto dell'episodio. La giovane calpestata, a quanto si è appreso, non ha presentato denuncia ed è, al pari dell'agente in borghese, in via di identificazione.

L'episodio ha visto anche l'intervento del capo della polizia Alessandro Pansa: "Noi abbiamo avuto un cretino che dobbiamo identificare, e che va sanzionato perchè ha pigliato a calci una ragazza che stava per terra. Tutti quanti gli altri, che hanno lavorato - ha aggiunto - vanno applauditi per come hanno operato e per come hanno agito, con grandissima correttezza, mantenendo l'ordine pubblico e non eccedendo assolutamente, esercitando la forza nei limiti corretti di come e' previsto dall'ordinamento".

Nel pomeriggio l'agente si è presentato in Questura. Si spiega in una nota: "Dopo aver visionato le immagini che ritraggono un agente che calpesta una ragazza durante gli scontri verificatisi nel corso della manifestazione del 12 aprile scorso, era stata avviata un'inchiesta interna finalizzata alla ricostruzione dell'accaduto e all'individuazione del responsabile. Nelle more di tale attività, un operatore della Questura di Roma si è presentato, essendosi riconosciuto. I relativi atti saranno trasmessi all'autorità giudiziaria e valutati per gli aspetti disciplinari".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

#12aprile: ragazza calpestata a piazza Barberini, procura apre fascicolo

RomaToday è in caricamento