Assalto alla sede dei Gruppi Consiliari del Pd: 44 indagati

L'irruzione si consumò lo scorso 8 aprile in via delle Vergini. Le indagini condotte dalla Digos negli ambienti dei movimenti di lotta per la casa, dei centri sociali e dei collettivi universitari

La sede del Pd dopo il blitz dello scorso 8 aprile

Il blitz risale allo scorso 8 aprile quando i movimenti per il diritto all'abitare fecero irruzione nella sede dei Gruppi Consiliari dell’Assemblea Capitolina del Partito Democratico di via delle Vergini. A distanza di sette mesi gli investigatori della Digos della questura di Roma hanno iscritto 44 persone nel registro degli ndagati. "I facinorosi - scrive la Questura di Roma - erano alla ricerca del Capo Gruppo Francesco D’Ausilio accusato di aver rilasciato dichiarazioni di condanna in merito alle occupazioni abusive degli immobili".

DANNI ALLA SEDE DEL PD - Nella circostanza, oltre a intimidazioni e violenze nei confronti degli impiegati, vennero danneggiate porte, rovesciati contenitori dei rifiuti e suppellettili varie. Gli indagati sono risultati appartenere ai movimenti di lotta per la casa, ai centri sociali e ai collettivi universitari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

INDAGINI DELLA DIGOS - Le indagini della Digos coordinate dal Sostituto Procuratore Tiziana Cugini, hanno portato all’iscrizione di 44 persone nel registro degli indagati; tutti dovranno rispondere di violazione di domicilio aggravata in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento