Cronaca Borghesiana / Via Borutta

Si schiantano contro cartello stradale dopo fuga in auto rubata, un arresto

Fuggito il complice, l’inseguimento con la polizia è terminato in via Borutta, fra Borghesiana e Rocca Cencia

Via Borutta

Hanno terminato la propria fuga schiantandosi con l’auto contro un cartello stradale. A bordo della vettura rubata due uomini, uno arrestato e l’altro riuscito a fuggire a piedi. Notte di inseguimenti a Borghesiana per la polizia, dopo l’arresto di quattro persone in via di Borghesiana, sempre le Volanti hanno poi dato vita, dopo poche ore, ad un’altra corsa dietro ai malviventi, questa volta in via Borutta

AUTO CONTRO IL PALO - In questo caso, a fuggire alla vista dei poliziotti due uomini a bordo di un’utilitaria. Dopo varie strade percorse contromano i due, sempre inseguiti dagli uomini del Reparto Volanti, hanno perso il controllo della vettura finendo contro il palo della segnaletica stradale sulla strada che collega via di Borghesiana all'area di Rocca Cencia e Colle del Sole. Con l’auto ormai fuori uso, hanno continuato la fuga a piedi fin quando uno dei due è stato bloccato ed arrestato.

AUTO RUBATA - Da un controllo effettuato sulla vettura, nel blocchetto d’accensione è stato rinvenuto il classico 'spadino' (chiave utilizzata per aprire le auto) ed il mezzo è risultato denunciato per un furto commesso il giorno stesso. L’uomo, un romano di 30 anni, è stato arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, nonché denunciato per ricettazione e possesso di chiavi alterate e grimaldelli. Il complice, riuscito a fuggire, è tutt’ora ricercato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si schiantano contro cartello stradale dopo fuga in auto rubata, un arresto

RomaToday è in caricamento