Cade da un ponteggio, muore un operaio di 55 anni

L'uomo stava effettuando dei lavori di intonacatura quando ha perso l'equilibrio

Incidente sul lavoro mercoled' mattina a Cerveteri. Un cittadino romeno di 55 anni residente a Ladispoli è morto dopo essere caduto da un ponteggio alto circa 2 metri. 

Sul posto i carabinieri della locale stazione che hanno appurato come Cristian Rizoiu, questo il nome della vittima, fosse in quel momento impegnato in alcuni lavori di intonacatura di una casa privata di un amico. Ad un certo punto però è scivolato dal trabatello sul quale stava lavorando ed ha battuto violentemente la testa. Una caduta tragica, con i soccorritori che non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 55enne. 

Sul posto è intervenuto anche il personale della Asl di Civitavecchia. Sequestrata tutta l'attrezzatura da lavoro. La salma è stata messa a disposizione dell'autorità giudiziaria per l'eventuale esame autoptico. Indagano i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

  • Ecco il Salario Center: a Roma nord un nuovo centro commerciale

Torna su
RomaToday è in caricamento