Incidente a Fiumicino: vigili urbani investiti da un'auto Ncc davanti l'aeroporto

I due agenti sono stati costretti alla cure dell'ospedale Grassi di Ostia. Il sindaco Montino: "Venga fatta luce sulla dinamica dell'accaduto"

Immagine di repertorio

Sono stati investiti da un autista Ncc davanti l'aeroporto di Fiumicino mentre i tassisti protestavano sotto al Senato contro il Decreto Mille Proroghe, che favorisce a loro avvisto gli autisti Uber, quelli illegali ed appunto i Noleggio con conducente. Ad esssere costretti alle cure dell'ospedale due vigili urbani del Comune aeroportuale. In particolare i 'caschi bianchi' appartenenti al corpo di polizia locale del Comune di Fiumicino sono rimasti feriti dopo che l'auto Ncc li ha messi sotto durante il loro servizio di viabilità in aeroporto. 

FARE LUCE SULL'ACCADUTO - In questo momento sono in corso tutti gli accertamenti del caso presso l’ospedale Grassi di Ostia per valutarne le condizioni. "Mi auguro venga fatta piena luce sulla dinamica di questo incidente – dichiara il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino. - Ai nostri ragazzi giunga la vicinanza e la solidarietà mia e dell’Amministrazione che rappresento per quanto accaduto".

SULPL FIUMICINO - L'incidente di stamattina ha trovato il commento del Segretario Territoriale di Fiumicino del sindacato Sulpl: "I due agenti - commenta Francesco Caperna - sono stati sbalzati sull’asfalto per alcuni metri e sono stati soccorsi e trasportati al pronto soccorso dell’Ospedale Grassi di Ostia, avendo riportato alcune fratture".

CARNE DA MACELLO - "Nell’esprimere la solidarietà agli agenti rimasti feriti, il SULPL come già denunciato in passato, anche oggi stigmatizza la mancanza di tutele per gli Operatori della Polizia Locale, che non sono considerati dal legislatore come i Poliziotti statali e sono solo considerati impiegati in divisa, alla stessa stregua di chi sta dietro ad uno sportello a mettere timbri e dunque sprovvisti di tutele. I due colleghi investiti - conclude Caperna - non solo hanno subito gravi danni fisici, ma dovranno anche patire la riduzione dello stipendio a seguito dell’infortunio sul lavoro. Forze di polizia statali e polizia locale, stessi doveri ma diritti diversi. Così siamo solo carne da macello".

Esprimiamo solidarietà ai due agenti della polizia locale che questa mattina, compiendo il loro dovere, sono rimasti coinvolti in un incidente. Auguriamo loro una pronta guarigione e di tornare al più presto alle loro mansioni. Lo dichiarano i consiglieri comunali Mauro Gonnelli, William De Vecchis, Federica Poggio e Giuseppe Picciano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento