Incidente in via di Vigna Murata: auto contro albero, un morto

Ancora sangue sulle strade nella zona di Fonte Meravigliosa. Il sinistro in direzione della via Laurentina, sul posto la polizia locale

Il luogo dell'incidente (foto twitter @AndreaCatarci)

Ancora morti sulle strade della Capitale ed ennesimo incidente a Fonte Meravigliosa, nella zona dell'Ardeatino-Laurentino. A perdere la vita un giovane automobilista di 23 anni deceduto sul posto in seguito all'impatto fra la propria vettura ed un albero. Il sinistro intorno alle 7:30 di questa mattina in via di Vigna Murata, altezza incrocio con via Grotte d'Arcaccio, in direzione della via Laurentina.

AUTO CONTRO ALBERO - Ancora da accertare l'esatta dinamica dell'incidente con la vettura che ha terminato la propria corsa contro l'albero. Per S.F., queste le iniziali del conducente della vettura non si è potuto far nulla, è deceduto sul colpo. Sul posto per i rilievi gli agenti dell'VIII Gruppo Tintoretto della Polizia Locale di Roma Capitale. Per effettuare i rilievi e favorire l'arrivo delle ambulanze si sono fermate delle ripercussioni al traffico, con rallentamenti fra viale Stefano Gradi e via di Grotte d'Arcaccio. 

IL PRESIDENTE DEL MUNICIPIO - Un ennesimo incidente nella zona di Fonte Meravigliosa che ha trovato il commento del presidente dell'VIII Municipio Andrea Catarci che su twitter scrive: "Vigna Murata: incidente mortale, serve autovelox fisso e altri interventi per la sicurezza". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

Torna su
RomaToday è in caricamento