Incidente sulla via Tiburtina: frontale tra una Twingo ed una Alfa 156, un ferito grave

Lo scontro nel tratto di Strada Statale che divide i Comuni di Tivoli e Guidonia Montecelio. Sul posto i vigili del fuoco

Le due auto incidentate sulla via Tiburtina

Violento scontro frontale questa mattina sulla via Tiburtina dove due auto hanno impattato fra loro mentre viaggiavano all'altezza del chilometro 23.600 della Strada Statale 5, nel tratto di consolare posto al confine tra i Comuni di Guidonia Montecelio e Tivoli. L'incidente stradale ha riguardato una Alfa Romeo 156 ed una Renault Twingo. Allertati i soccorritori all'altezza dell'incrocio con via Palermo, nella zona di  Villalba, sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno trovato gli occupanti delle due vetture scossi ma illesi, e già fuori dagli abitacoli.

PASSEGGERO DISTESO A TERRA - Ferito invece il conducente dell'utilitaria francese, trovato disteso in terra. Soccorso dai pompieri e dal personale medico l'uomo è stato poi accompagnato in condizioni gravi all'ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli in codice rosso. Chiusa la via Tiburtina con il tratto di SS5 interessato dall'incidente riaperto al traffico intorno alle 8:00. Sul posto la polizia municipale e la polizia di Stato al lavoro per ricostruire la dinamica dell'incidente. 

CLICCA PER VEDERE LE FOTO DELL'INCIDENTE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento