Incidenti stradali Via di Lunghezzina

Lunghezzina: frontale tra due auto, cinque feriti. Tra loro un bambino di 10 anni

Giornata nera sulla strada che collega Castelverde e Corcolle. Poco prima una vettura era terminata ribaltata nel fossato

Incidente in via di Lunghezzina (foto Giardini di Corcolle)

Due incidenti nell'arco dello stesso pomeriggio. Al centro delle cronache ancora via di Lunghezzina, strada della periferia est della Capitale, dove nel corso degli anni si sono registrati numerosi sinistri, anche mortali. Un lunedì da incubo anche per gli automobilisti in transito, scossi dalla visione dei mezzi incidentati e fermi nel traffico per consentire l'intervento dei soccorrritori, compresa l'eliambulanza.

Auto nel fossato in via di Lunghezzina

Il primo incidente stradale è avvenuto intorno alle 15:30, in direzione della via Polense. All'altezza di via Giulio Donegani il conducente di un'auto ha perso il controllo della stessa per poi terminare la propria corsa nel prato che costeggia via di Lunghezzina. Un urto violento, con la vettura finita ribaltata nel fossato della strada. Praticamente illeso il conducente della macchina, medicato sul posto dall'ambulanza del 118. A rilevare l'incidente è quindi arrivata una prima pattuglia del VI Gruppo Torri della Polizia Locale di Roma Capitale. 

Incidente frontale in via di Lunghezzina 

Ben più grave il successivo incidente, avvenuto intorno alle 16:15. In questo caso ad impattare quasi frontalmente sono state due auto, una Ford Fiesta ed una Renault Twingo. Violento lo scontro, con un bilancio di cinque feriti, fra cui un bambino di 10 anni ed una donna per cui è stato necessario l'intervento dell'elisoccorso. 

Cinque feriti in via di Lunghezzina

In questo caso l'incidente è avvenuto poco distante dal primo sinistro, all'altezza dello svincolo dell'autostrada, mentre i vigili urbani svolgevano ancora gli accertamenti sull'auto finita nel fossato. Allertati i soccorritori uno dei feriti è stato medicato sul posto e due trasportati all'ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli (uno in codice giallo ed uno in codice rosso). Elitrasportata al Policlinico Umberto I la donna, entrata in codice rosso, allo stesso nosocomio universitario è arrivato anche il bimbo di 10 anni, in codice giallo. 

Chiusa via di Lunghezzina 

Critica la situazione del traffico, con le auto ferme a causa dei due incidenti ravvicinati. La stessa via di Lunghezzina è stata inoltre chiusa temporaneamente alla circolazione stradale per consentire l'intervento dell'eliambulanza. Problemi anche per la presenza di olio e detriti sul manto stradale. Sul posto per regolare la viabilità tre pattuglie dei vigili del Comando di via Duilio Cambellotti. 

Incidenti in via di Lunghezzina

Via di Lunghezzina, come accennato, non è nuova ad incidenti stradali, anche gravi. Proprio sulla strada che collega le zone di Castelverde e Giardini di Corcolle perse la vita nel novembre del 2015, Marco Zei, allenatore dei Giovanissimi della Gdc Ponte di Nona. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lunghezzina: frontale tra due auto, cinque feriti. Tra loro un bambino di 10 anni

RomaToday è in caricamento