Incidente sulla Colombo: carambola tra tre auto, chiusa la carreggiata centrale

Ancora da accertare la dinamica del sinistro avvenuto all'altezza del parco Fao. Due in feriti. Sul posto la Polizia Locale di Roma Capitale

Le tre auto coinvolte nell'incidente su via Cristoforo Colombo (foto facebook sei di San Paolo se)

Un'auto contro un albero, una contro lo spartitraffico ed una terza ferma sulla carreggiata di via Cristoforo Colombo. E' l'instantanea visibile a coloro che si sono trovati a transitare nel primo pomeriggio di oggi 1 marzo nella zona di San Paolo, altezza del parco Fao. Ad impattare per cause ancora in via di accertamento tre vetture. Due i feriti, non gravi secondo i primi accertamenti, affidati alle cure del personale medico del 118 e trasportati in ospedale. Sul posto anche una squadra dei vigili del fuoco, per cui non è stato necessario l'intervento.

CHIUSA LA CARREGGIATA CENTRALE - In particolare la carambola si è registrata all'altezza dell'incrocio con via Oropa, in direzione Grande Raccordo Anulare. Sul posto per i rilievi cinque pattuglie dell'VIII Gruppo Tintoretto della Polizia Locale di Roma Capitale al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto. Per consenture l'intervento dei soccorritori, la rimozione dei mezzi incidentati e la pulizia stradale si è resa necessaria la chiusura della carreggiata centrale in direzione Eur. Inevitabile le ripercussioni alla normale viaibilità. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento