menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Incidente all'Infernetto: ciclista ferito dopo scontro con un'auto

Il sinistro su via Cilea, dove nel giugno del 2020 venne investito ed ucciso il 14enne Mattia Roperto

Era il giugno del 2020 quando via Francesco Cilea finì tristemente sulle prime pagine della stampa per la morte di Mattia Roperto, ragazzo di 14 anni travolto ed ucciso mentre attraversa la strada con una comitiva di amici da un 22enne alla guida di un'auto. A distanza di un anno e mezzo sulla strada che attraversa l'Infernetto un altro incidente, questa volta senza tragiche conseguenze, con un ciclista di 60 anni rimasto ferito e costretto alle cure dell'ospedale.

In particolare l'incidente stradale è avvenuto intorno alle 12:00 di mercoledì 3 febbraio all'altezza del civico 247 di via Cilea. A scontrarsi per cause in via di accertamento un'auto ed un bici, ad avere la peggio il ciclista, un uomo di 60 anni, affidato alle cure del personale del 118 e trasportato in codice giallo all'ospedale Grassi di Ostia.

Coinvolta nel sinistro una Volkswagen Polo, con la conducente fermatasi a prestare i primi soccorsi. Sul posto per svolgere i rilievi scientifici gli agenti del X Gruppo Mare della Polizia Locale di Roma Capitale. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento