rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Incidenti stradali Infernetto / Viale di Castel Porziano

Infernetto, furgone si scontra con bus 070: ventuno feriti, nessuno grave

Scontro in mattinata in via Castel Porziano, all'altezza di via Wolf Ferrari. L'incidente, sulle cui cause stanno lavorando gli agenti della polizia municipale, ha richiesto il trasporto dei coinvolti in tre differenti ospedali

Scontro tra un autobus della linea 070 e un furgone questa mattina, poco dopo le 8, all'Infernetto. L'incidente, la cui dinamica è ancora al vaglio degli agenti della polizia di Roma Capitale del XIII Gruppo, è avvenuto in via di Castel Porziano, all'altezza dell'incrocio tra via Wolf Ferrari e via Francesco Cilea, ed ha portato al ferimento di 21 persone, di cui 3 in codice giallo e 18 in codice verde. Tra i feriti anche dei bambini.

PASSAGGIO COL ROSSO - Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto il furgone Ducato non avrebbe rispettato lo stop dettato dal rosso del semaforo all'incrocio tra via Francesco Cilea e viale di Castel Porziano (all'altezza di via Wolf Ferrari) e avrebbe speronato il bus 070 partito da Torvaianica e diretto alla stazione Eur Fermi della Metro B, mandandolo a schiantarsi contro un albero posto sul lato della strada. Albero che l'autista Atac non è riuscito ad evitare nonostante una manovra di emergenza. Il furgone poi avrebbe urtato di nuovo il bus danneggiandolo ulteriormente e ferendo i passeggeri.

NESSUN FERITO GRAVE - Incidente che ha causato il ferimento di 21 persone (di cui nessuna in gravi condizioni), trasportati dal 118 in tre diversi ospedali a Pomezia, al Grassi di Ostia e al Sant'Eugenio. Sul posto oltre alle forze dell'ordine ed a sanitari anche le squadre di assistenza dell'Atac "a disposizione  - spiega in una nota l'azienda dei trasporti romana - anche per fornire immediata consulenza legale e assicurativa ai passeggeri rimasti feriti stamani nello scontro tra un furgone ed un bus della linea 070. Questo per accelerare al massimo le pratiche per ottenere eventuali risacimenti di danni. Il personale Atac sarà a disposizione dei feriti e dei loro familiari per tutta la durata dell'emergenza e anche nei prossimi giorni. è stata attivata anche una casella mail alla quale rivolgersi per tutte le informazioni assistenza.clienti@atac.roma.it".



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infernetto, furgone si scontra con bus 070: ventuno feriti, nessuno grave

RomaToday è in caricamento