menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente su via Casilina, auto finisce incastrata sotto un tir: due morti e un ferito grave

La Bmw, con a bordo tre persone, è finita incastrata sotto una bisarca. Chiusa la strada

Tragica mattinata su via Casilina, a sud di Roma. Poco dopo le 7 di sabato 8 febbraio si è verificato un incidente mortale al chilometro 25 tra i comuni di San Cesareo e Colonna in provinciadi Roma.

Il terrificante impatto

Qui un’auto una Bmw è andata a scontrarsi in modo molto violento con un tir bisarca che trasportava autovetture e che usciva da un parcheggio nei pressi di un distributore di benzina. L’impatto è stato terrificante e l’auto è rimasta incastrata di lato sotto la motrice del grosso camion.

Le foto su Frosinonetoday

Una scena agghiacciante

La scena che si è presentata davanti agli occhi dei soccorritori è stata agghiacciante con i corpi incastrati tra le lamiere contorte dell’auto. Due persone, i due passeggeri, purtroppo, sono morte sul colpo. Si tratta di un 58enne di Palestrina e di un 30enne di San Cesareo. L’autista, invece, un 29enne di Palestrina, è stato portato in codice rosso all’ospedale di Palestrina. Le sue condizioni sono gravi e a breve potrebbe essere trasportato in un ospedale delle Capitale.

Strada Casilina chiusa

La strada regionale 6 Casilina è stata chiusa in entrambe le direzioni, verso Roma e verso Frosinone, per permettere ai soccorritori di lavorare al meglio ed ai vigili del fuoco di Palestrina, giunti sul posto dopo qualche minuto dall’incidente, per rimuovere i mezzi dalla carreggiata. Sul posto anche i poliziotti della stradale di Colleferro con i colleghi della sottosezione di Albano in supporto.

Articolo aggiornato alle 15.25 - Dettagli sulle persone coinvolte nell'incidente

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento