Incidenti stradali Trastevere / Lungotevere Raffaello Sanzio

Investe pedone e fa cadere ragazzo sul monopattino, poi scappa col Suv

Il pirata della strada è stato poi rintracciato dalla polizia locale

Ha investito un pedone e fatto cadere un ragazzo che si trovava su un monopattino, poi si è dato alla fuga a bordo di un Suv senza prestare i primi soccorsi. L’incidente stradale è avvenuta all’alba del 12 luglio a Trastevere con il pirata della strada poi rintracciato dalla polizia locale. 

Il sinistro è avvenuto sul Lungotevere Raffaello Sanzio, altezza via Colomba Antonietti, alle 4:20 circa, quando un’auto ha urtato un pedone per poi allontanarsi subito dopo l’impatto. Sul posto è intervenuta pattuglia  polizia locale I Gruppo Centro "ex Trevi" che ha preceduto a ricostruire l’accaduto avviando immediatamente le indagini per risalire al veicolo investitore.

A restare ferito un uomo di nazionalità straniera di circa 40 anni, trasportato all’ospedale Fatebenefratelli in codice arancione per alcune fratture. Coinvolto anche un ragazzo italiano di 28 anni, a bordo di monopattino, che sarebbe caduto dopo aver perso l'equilibrio per evitare  il pedone a terra. 

Gli agenti del I Gruppo, grazie agli accertamenti sul luogo , supportati da alcune testimonianze e immagini di video sorveglianza della zona, sono riusciti a risalire prima all’auto, una BMW X2,  e poco dopo al suo conducente, un 30enne italiano. Il giovane è stato quindi denunciato per fuga ed omissione di soccorso. Sequestrata la vettura. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investe pedone e fa cadere ragazzo sul monopattino, poi scappa col Suv

RomaToday è in caricamento