Colpisce quattro auto e si ribalta con la Fiat Stilo, poi la fuga per evitare il linciaggio

L'incidente stradale è avvenuto nella zona di Torre Angela. Accertamenti in corso da parte della polizia locale

Via San Giovanni Rotondo dopo l'incidente

Si è dato alla fuga per evitare il linciaggio. A creare il panico stanotte a Torre Angela il conducente di una Fiat Stilo che ha prima colpito quattro vetture in sosta per poi terminare la propria corsa a testa in giù. Il rumore provocato dallo scontro ha quindi risvegliato buona parte dei residenti di via San Giovanni Rotondo, poi scesi in strada per cercare l'autore dell'incidente che, oltre a danneggiare quattro vetture in sosta, poteva arrecare danni più gravi in caso di presenza di persone o automobilisti in transito.

Incidente a Torre Angela 

I fatti hanno preso corpo la notte fra il 19 ed il 20 gennaio su via San Giovanni Rotondo, altezza incrocio via Bitonto. Qui il conducente della vecchia utilitaria italiana ha perso il controllo della vettura carambolando contro quattro macchine che si trovavano parcheggiate sulla via del VI Municipio delle Torri. Un impatto violento con la Stilo che si è poi ribaltata. 

In fuga dal linciaggio a Torre Angela 

Allertate le forze dell'ordine sul posto sono arrivati gli agenti del VI Gruppo Torri della Polizia Locale di Roma Capitale che hanno richiesto ausilio alla polizia di Stato per individuare un uomo in fuga in quanto ricercato da diverse persone propense al linciaggio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Accertamenti in corso 

Dei veri e propri momenti concitati quelli vissuti nel popoloso quartiere della periferia est della Capitale. Arrivate sul posto le forze di polizia del conducente della Stilo non c'era però traccia. Non rubata la vettura, gli investigatori sono a lavoro per risalire all'uomo che si trovava alla guida dell'auto che ha innescato la carambola. Sequestrata, l'auto è stata poi portata al deposito giudiziario Graziosi della via Prenestina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento