Incidenti stradali

Tivoli: Ferrari si scontra con un'utilitaria, 4 morti

Le vittime sono i conducenti delle due macchine (morti sul colpo), il passeggero dell'utilitaria e un motociclita colpito dalla carambola. Altre quattro persone sono ferite: una di loro era incita ed ha perso il bambino

Drammatico incidente a Tivoli. Una Ferrari, lanciata a folle velocità, si è scontrata con un'utilitaria con a bordo 5 giovani, finendo poi contro una Kawasaki con a bordo una coppia.

Quattro le persone che hanno perso la vita: il conducente della Ferrari, Giovanni Modesti, il conducente (Mauro Di Fausto) e il passeggero della Punto (Mirko Solitari) e il motociclista Antonio Gabriele Bianchi.

LA DINAMICA
La Ferrari, secondo quanto accertato, stava percorrendo la via Tiburtina in direzione di Tivoli. Subito dopo una curva, ha travolto violentemente una Fiat Punto, con al volante Mario Di Fausto, 22enne di Guidonia, che veniva dalla direzione opposta. Subito dopo la Ferrari è piombata anche contro una moto Kawasaki, il cui conducente

LE VITTIME
Modesti e Di Fausto
sono morti sul colpo. Il motociclista invece nel pomeriggio era stato dichiarato in coma irreversibile ed è morto poi poche ore dopo. Nelle stesse ore si consumava il dramma di Mirko Solitari , morto nel tardo pomeriggio.

C'è anche un quinto morto in questa tragedia. Si tratta del figlio di Alessia De Santis, una delle tre donne che siedeva dietro alla Punto, incinta e che ha perso il bambino. La De Santis è ricoverata all'Umberto I come Emily Dante (anche lei incinta) e Andrea Mosti (passeggero della Ferrari). Lucia Trischetta (moglie di Bianchi e passeggera della moto) è invece al Sant'Andrea.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tivoli: Ferrari si scontra con un'utilitaria, 4 morti

RomaToday è in caricamento