menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I soccorritori sulla via Tiburtina

I soccorritori sulla via Tiburtina

Incidente via Tiburtina: auto contro compattatore dei rifiuti, morto 58enne

Per l'automobilista non c'è stato nulla da fare. Sul posto la Polizia Locale di Roma Capitale

Incidente mortale sulla via Tiburtina dove un'auto si è scontrata con un compattatore dei rifiuti. Ad avere la peggio l'automobilista, Roberto Chiappi, residente nella vicina Setteville Nord, nel Comune di Guidonia Montecelio, deceduto sul colpo.

In particolare il sinistro è avvenuto intorno alle 2:30 della notte fra il 22 ed il 23 luglio nella zona industriale della strada consolare, fra Settecamini e gli svincoli del Grande Raccordo Anulare, altezza civica 1331. 

Secondo i primi accertamenti la Lancia Ypsilon condotta dalla vittima, di 58 anni, avrebbe invaso la carreggiata opposta impattando frontalmente con il camion, un Iveco, per il trasporto di carta e cartone della Avr, ditta che lavora per conto di Ama. 

Sul posto sono intervenute le ambulanze del 118 che nulla hanno potuto se non constatare il decesso dell'automobilista, un 58enne italiano. Ferito il conducente del mezzo pesante, un italiano di 55 anni, trasportato in codice giallo all'ospedale San Giovanni. 

Sul posto per regolare la viabilità e svolgere i rilievi scientifici gli agenti del V Gruppo Casilino della Polizia Locale di Roma Capitale. La salma del 58enne è stata traslata al Policlinico Tor Vergata a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. 

Articolo aggiornato con il nome della vittima alle ore 10:40 del 24 luglio 2020. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento