Incidente a Selva Candida: auto contro muro, due feriti. Residenti: "Strada pericolosa"

Il sinistro è avvenuto nel tratto di strada fra via Pietralunga e via Santi Martiri di Selva Candida. Gravi due uomini a bordo di una Mercedes 220

Ennesimo incidente stradale a Selva Candida. Questa volta con due feriti gravi. E' accaduto ieri 16 agosto, nel primo pomeriggio, all'altezza del civico 109 di via della Riserva Grande nel tratto fra via Pietralunga e via Santi Martiri di Selva Candida.

L'incidente con due feriti in codice rosso

Intorno alle 14:30 un cittadino albanese di 21 anni ha perso il controllo della sua Mercedes 220, per cause ancora da accertare, ha quindi sbandato per poi finire la sua marcia contro un muro e infine in una cunetta. Sul posto la Polizia Locale e il personale medico del 118 che ha soccorso il 21enne e un altro uomo, passeggero della Mercedes. Entrambi sono stati trasportati, in codice rosso, in ospedale. Il conducente è stato sottoposto anche agli esami di droga e alcol i cui esiti non sono ancora noti, mentre continuano le indagini per ricostruire l'esatta dinamica del sinistro. 

La denuncia dei residenti: "Strada pericolosa"

I residenti, da tempo, hanno già segnalato la pericolosità della strada. Tante le mail inoltrare alla Polizia Locale e all'Amministrazione del XIV Municipio. Denunce che partono da via del Forno Saraceno fino a via Selva Candida. "La strada presenta ormai una irregolarità pressoché unica in tutto il suo percorso, con avvallamenti a cedimenti causati da rotture idriche piuttosto che di terreno, o dossi dovuti a sommarie opere di copertura delle buche - sottolineano i cittadini - L'intera via è segnata in modo irreparabile ormai, se non a fronte di un serio ripristino dell'intero manto stradale ormai compromesso e la sicurezza dei cittadini è seriamente messa a repentaglio quotidianamente".

La situazione è talmente degradata che addirittura chi è in attesa dei bus, in fermate senza marciapiede poste direttamente sul ciglio della strada, rischia di essere colpito da pezzi di asfalto deteriorato che si staccano dopo il transito delle auto. "Siamo a completa disposizione per indicare le aree più critiche ma vogliamo delle risposte", dicono gli abitanti del quartiere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

Torna su
RomaToday è in caricamento