rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Incidenti stradali Ostia

Saverio Piccioni, il titolare del Kursaal morto in un incidente stradale: Ostia in lutto

Ancora non è chiara la dinamica dello scontro. Indaga la polizia locale

Saverio Piccioni era un volto noto a Ostia. È morto a Roma, all'Eur, in un incidente stradale sulla via Cristoforo Colombo alla vigilia di ferragosto. Concessionario insieme al fratello dello stabilimento Kursaal, erano entrambi erano proprietari di una tabaccheria in via Eschilo. Un duro colpo per la comunità lidense, già in lutto per la morte di Fabio Consoli, un orafo anche lui morto in uno sinistro stradale poche ore prima.

Piccioni era una persona schiva sui social, non voleva apparire, ma era un imprenditore molto attivo. Romano, fino a tre anni fa gestiva bar e locali. Prima ancora una struttura ricettiva. Tre anni fa il grande salto con la gestione il Kursaal, storico stabilimento di Ostia, insieme al fratello. Lo stabilimento, nonostante i contenziosi sulle autorizzazioni poi risolti, resta uno dei più ambiti. 

A frenarlo il problema dell'erosione costiera. Un tema che aveva denunciato anche a RomaToday. Saverio Piccioni è morto a 51 anni mentre stava tornando verso Ostia. Ancora non è chiara la dinamica dello scontro. L'uomo alla guida del furgone, un 59enne, è stato trasportato in codice verde al Campus Biomedico. La polizia locale sta attendendo gli esami di droga e alcol di rito fatti nelle scorse ore. La salma di Piccioni è stata messa a disposizione dell'autorità giudiziaria per l’autopsia. Il titolare del Kursaal è stata la quarta vittima della strada tra Roma e provincia in un giorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saverio Piccioni, il titolare del Kursaal morto in un incidente stradale: Ostia in lutto

RomaToday è in caricamento